header photo

La Galassia di Gaia

di Gabriella Bernardi

 

La missione Gaia dell’ESA, l’Agenzia Spaziale Europea, ha l’obiettivo di realizzare una mappa celeste completa e ad alta precisione delle posizioni e delle velocità delle stelle della nostra galassia entro il 2020.
Per avere un’idea del livello di risoluzione di questo satellite basta pensare che se i nostri occhi fossero così potenti, distingueremmo una mosca sulla Luna!
Con i dati raccolti da Gaia si avrà una rivoluzione delle conoscenze sull’origine e sull’evoluzione della Via Lattea, sugli effetti della materia oscura e della Relatività Generale, sulla nascita delle stelle e dei pianeti extra-solari.
La Galassia di Gaia, nella forma di un’ipotetica ricerca scolastica, accompagnerà i giovani lettori, ma anche i curiosi, a scoprire cosa sono le stelle e le galassie, come è fatto un satellite scientifico, come verranno raccolti i dati e come verranno utilizzati.

creare sito web Sito web creato con Mysito.Info